+39 339 7913985

Radiografia industriale e radioprotezione: informazioni utili

La radiografia industriale è una tecnologia impiegata in svariati campi e settori, ma deve sempre accompagnarsi con sistemi di radioprotezione adeguati.

In questo articolo parliamo di requisiti di legge, obblighi del datore di lavoro e della figura dell’esperto di radioprotezione.

Cos’è la radiografia industriale

Anzitutto, cosa si intende per radiografia industriale?

È una tecnica di ispezione non distruttiva che utilizza radiazioni ionizzanti per visualizzare le parti interne di oggetti o materiali. Questa tecnica viene utilizzata in molti settori industriali, come quello petrolchimico, aerospaziale, automobilistico, navale e manifatturiero.

Il processo di radiografia industriale coinvolge l’uso di una sorgente di radiazioni (es. cobalto-60 o cesio-137) che viene posizionata in prossimità dell’oggetto da ispezionare. L’oggetto viene poi esposto alle radiazioni per un periodo di tempo determinato e un film radiografico viene posizionato dall’altra parte dell’oggetto.

Le radiazioni ionizzanti attraversano l’oggetto e incidono sul film radiografico, creando un’immagine che mostra l’interno dell’oggetto. Questa immagine può essere utilizzata per individuare eventuali difetti o anomalie, come crepe, giunture saldate imperfette o vuoti all’interno di parti metalliche.

La radiografia industriale è una tecnica molto diffusa, ma richiede un’adeguata radioprotezione per prevenire eventuali rischi per la salute dei lavoratori coinvolti e del pubblico. È quindi necessario seguire norme e regolamenti specifici sulla radioprotezione durante l’utilizzo di questa tecnica.

due operatori che lavorano nella radiografia industriale con strumenti specifici sul terreno. Sono all'interno di un complesso di lavoro con scavatori e terra da analizzare.
Radiometria preliminare

Cosa si intende per radioprotezione in ambiente lavorativo

La radioprotezione è un insieme di azioni preventive che devono essere messe in atto per evitare o limitare l’esposizione dei lavoratori, in ogni contesto che faccia uso di radiografia industriale. 

Per garantire la sicurezza dei lavoratori, è fondamentale adottare alcune misure preventive, tra cui:

  • identificazione dei pericoli e la valutazione dei rischi;
  • formazione e informazione dei lavoratori circa le norme di sicurezza;
  • definizione di procedure operative standard e l’utilizzo di strumenti di protezione individuale;
  • adozione di misure tecniche per minimizzare l’esposizione alle radiazioni ionizzanti (es. barriere di protezione e isolamento delle aree di lavoro).

La radioprotezione è quindi parte integrante di ogni sistema di radiografia industriale e deve essere presa in considerazione a partire dalla fase di progettazione delle attività, in modo da garantire la sicurezza dei lavoratori e il rispetto delle norme di legge.

Monitoraggio nell’ambiente di lavoro

In termini di radioprotezione, il monitoraggio ambientale e della salute degli operatori in ambiente di lavoro è un aspetto fondamentale, che consiste nella misurazione della radioattività presente nell’ambiente di lavoro, al fine di individuare eventuali fonti di esposizione e prendere le misure necessarie per limitare il rischio di esposizione dei lavoratori.

Il monitoraggio della salute degli operatori, invece, prevede la misurazione delle dosi di radiazioni assorbite dal lavoratore, al fine di valutare l’eventuale esposizione e prendere le misure necessarie per ridurla.

Questi monitoraggi devono essere effettuati regolarmente da personale esperto e adeguatamente formato, utilizzando strumenti di misura e metodologie specifiche. Inoltre, i dati raccolti devono essere documentati e conservati per un periodo di tempo adeguato.

È importante sottolineare che il monitoraggio ambientale e della salute degli operatori non debba essere considerato come un’azione isolata, ma come parte integrante di un sistema di radioprotezione completo e progettato a partire dalle caratteristiche dell’azienda, che preveda anche la formazione dei lavoratori, l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale e l’applicazione di procedure operative adeguate.

Un tecnico Atlas Services in primo piano con dispositivi di protezione individuale.
Tecnico Atlas Services

Obblighi del datore di lavoro per la radioprotezione

La radioprotezione in ambito di radiografia industriale è regolata da​l Decreto Legislativo 101 del 2018, in cui vengono definite le disposizioni in materia di protezione dai rischi collegati alle radiazioni ionizzanti. 

In questo contesto, il datore di lavoro ha l’obbligo di adottare tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei propri dipendenti, fino alla corretta gestione dei rifiuti radioattivi generati.

Il datore di lavoro ha anche l’obbligo di nominare un esperto di radioprotezione, che ha il compito di fornire supporto tecnico per l’attuazione delle misure di protezione dalle radiazioni ionizzanti. 

Il ruolo dell’esperto di radioprotezione

In questo scenario, l’esperto di radioprotezione ha ovviamente un ruolo chiave, in particolare nella gestione e coordinamento delle seguenti attività:

  • stesura del piano di protezione radiologica;
  • valutazione dei rischi radiologici associati alle attività svolte;
  • definizione delle misure di protezione necessarie;
  • monitoraggio ambientale e delle dosimetrie personali degli operatori.

L’esperto ha inoltre il compito di formare gli operatori sui rischi radiologici e sulle misure di protezione da adottare, nonché di verificare che le attrezzature utilizzate per la radiografia industriale siano conformi alle normative di sicurezza in materia di radiazioni ionizzanti.

In caso di superamento dei limiti di esposizione alle radiazioni ionizzanti, deve valutare le cause e adottare le opportune misure correttive per evitare che tali situazioni si verifichino in futuro.

Date la verticalità delle competenze richieste, per le aziende e gli enti interessati è imperativo poter contare su un team di professionisti in grado di garantire il know-how tecnico e una conoscenza approfondita delle normative vigenti.

Con Atlas Services proponiamo esattamente questo tipo di servizio.

Hai bisogno di un esperto di radioprotezione per radiografia industriale?

Contattaci all’indirizzo [email protected] 

Chiamaci al numero +39 0251824888